Vetrina 2 – Stampi per dolce

La vetrina contiene una grande quantità di stampi per dolci. Come potrete notare la maggior parte di essi è in rame ed è di produzione francese, tedesca e inglese. Nella prima fila in basso, invece, potete vedere tutta una serie di grandi stampi in coccio ed in ceramica di produzione Italiana e risalenti alla fine dell’Ottocento, anche di grandi dimensioni come il n.1: uno splendido stampo multiplo italiano proprio risalente a questo periodo.

Gli stampi in rame qui esposti sono tutti stati prodotti tra i primi dell’Ottocento e la fine del secolo, tra i più belli bisogna segnalare il n°2 alle armi dei Lorena, mentre fra i più significativi non possiamo non parlare della serie di stampi da Charlotte identificata con i numeri 3, 4, 5, 6 che provengono dalle cucine reali inglesi e sono databili ai primissimi anni dell’Ottocento. Da notare che in quegli anni proprio in quelle cucine il grande Careme – il cui libro “Le patissiere pittoresque” del 1842 potete vedere esposto sulla sinistra – inventava la Charlotte. Questi stampi, a lui contemporanei, potrebbero essere alcuni fra i primissimi stampi per Charlotte conosciuti! Se siete curiosi, potete andare a leggere l’articolo nel sito dedicato alla storia e all’invenzione di questo immortale dolce.

Menu