379. Pranzo per le nozze della principessa Beatrice di Borbone-Spagna con il principe Alessandro Torlonia. Roma, Grand Hotel, 14 gennaio 1935.
270×190 mm. Menu litografico su cartoncino a libretto cordonato di due carte. La prima contenente la lista cibaria a stampa e la seconda il programma musicale. Sia la lista che il programma recano in testa lo stemma dei Borbone entro cornice floreale.
Il 14 gennaio 1935 l’infanta Beatrice sposò Alessandro Torlonia, V principe di Civitella-Cesi, figlio di Marino Torlonia, IV principe di Civitella-Cesi e dell’americana Mary Elsie Moore. Sebbene Don Alessandro fosse un principe, egli non apparteneva ad una dinastia regnante o ex regnante: così Beatrice lo sposò morganaticamente, rinunciando di fatto ai diritti di successione al trono di Spagna. Le nozze avvennero a Roma, con Beatrice che indossava un velo lungo sei metri ed una coroncina di fiori d’arancio che manteneva il velo, alla presenza dell’ex sovrano spagnolo, di quelli italiani e di oltre cinquanta membri di case reali. [GAR]

Menu