334. Touring Club Ciclistico Italiano – Convegno ciclistico a Milano. Bellagio, 24 maggio 1897.
Dimensioni 150×101. Menu impresso in héliogravure su cartoncino ripiegato.
Nel 1894 un gruppo di giovani ed illuminati imprenditori milanesi dà vita ad un’associazione privata ed autofinanziata, il Touring Club Ciclistico Italiano che ha come obiettivo quello di offrire ai soci una rete di contatti ed una serie di servizi per conoscere, scoprire e viaggiare in Italia. L’associazione cambierà successivamente il nome in Touring Club Italiano, quello universalmente noto. Nel 1897 c’è questo simpatico convegno ciclistico a Milano al quale partecipano numerosi soci provenienti (in bicicletta) da tutta Italia e specialmente da Roma. Bellissima l’intestazione: “Agli Egregi Soci e Consoli, ai Ciclisti, delle più lontane e delle più vicine regioni d’Italia – Auspice la Sezione Romana – convenuti a Milano, in splendida e solenne affermazione della importanza e della solidarietà del T.C.C.I., il Consiglio Direttivo, il Consolato e la Sezione Milanese tutta, festanti, riconoscenti, plaudono”. E simpatica deve essere stata anche la colazione del 24 maggio a Bellagio, sul lago di Como, raggiunto ovviamente in bicicletta, nella quale i convenuti hanno potuto gustare, con l’accompagnamento del vino del paese: trota del lago con salsa di gamberi, controfiletto di manzo alla giardiniera, patate novelle, pollo arrosto con insalata, dessert e caffè. [LIB]

Menu