298. Exposition Universelles 1900. Menu du Jour, Restaurant de la Maison Kammerzell. Paris, 3 maggio 1900.
373×275 mm. Menu dattiloscritto su sottile cartoncino prestampato in litografia a colori. Alla parte superiore del verso veduta dell’Expo con, sullo sfondo, la Tour Eiffel; nella parte inferiore mappa dell’Expo (Imp. Henòn, Paris).
La grande Esposizione Universale del 1900 si tenne a Parigi dal 14 aprile al 16 novembre; un evento che segnò l’affermarsi della tecnologia e l’ingresso nel nuovo secolo a cui parteciparono più di 50 milioni di visitatori. L’architetto Albert Galeron ricostruì l’edificio del più antico e famoso ristorante di Strasburgo, la Maison Kammerzell, negli Champs-de-Mart lungo la Senna sotto l’ombra della Tour Eiffel. Fu riprodotta fedelmente l’architettura rinascimentale dell’edificio con la costruzione tipica a graticcio e la facciata decorata da dipinti e sculture, all’interno il ristorante operava come nella città madre; nel menu del giorno, parzialmente tradotto in inglese e tedesco per venire incontro alle esigenze dei visitatori stranieri, vengono elencati i piatti tipici alsaziani, come la Choucroute a base di cavoli e diversi tipi di carne, e venivano promossi i vini della regione. [CHI]

Menu