294. Exposition Universelle. Banquet d’Ouverture. Antwerpen, 2 maggio 1885.
390×270 mm. Menu litografico impresso a colori e oro su carta porcellana. Il menu è stampato, in carattere minuscolo, in alto a destra. Il resto del foglio è dedicato alla magnifica illustrazione disegnata da Frans Van Kuyck: la personificazione di Anversa – una donna con ali e berretto da Mercurio – regge la bandiera nazionale appoggiata al busto di Leopoldo II mentre un ragazzo efebico con in mano un globo rappresenta tutti i popoli del mondo che rendono omaggio alla città (Lith. Ratinckx Frères, Anvers).
Lo splendido menu si riferisce al banchetto inaugurale dell’Expo universale di Anversa del 1885, ventennale di regno di Leopoldo e anno della creazione dello Stato Libero del Congo: per questo motivo nell’expo si decise di esporre un intero villaggio congolese con relativi abitanti, secondo una pratica diffusa nella seconda metà dell’Ottocento: quella dello zoo umano. Non era però una novità assoluta in quanto già nell’expo parigina del 1878 (vedi precedente) era stato esposto un ‘village nègre’ con 400 indigeni. L’illustrazione del menu, così come del manifesto ufficiale dell’expo venne affidata a Frans Van Kuyck. [CAM]

Menu