225. Pranzo della ‘Société des Champs Élysées. Namur, 17 luglio 1851.
140×190 mm. Menu inciso in acciaio con colori impressi in litografia su carta porcellana, lista dei piatti e lista dei vini, quest’ultima con relativi prezzi, entro cartigli sorretti da due figure femminili circondate da fregi fitomorfi, al centro vignetta con palazzo e figure (Lith. Carbotte Frères, Namur).
A testimonianza della ricchezza di colori di queste stampe su carta porcellana ecco un menu che è anche ‘carta di ristorante’ come testimoniano i prezzi dei vini. Vini ovviamente francesi in cui era presente la triade magica: Bordeaux, Borgogna e Champagne… Con lo champagne che, almeno per il prezzo, afferma la sua egemonia anche in questo banchetto curato dallo chef Joseph Rigouts. [CHI]

Menu