157. Colazione con l’Imperatore e l’Imperatrice di Germania. Monza, Villa Reale, 20 ottobre 1889.
150×105 mm. Menu litografico impresso su cartoncino a libretto, lista dei piatti e dei vini impresse in bistro, in copertina stemma imperiale impresso a colori e oro.
Mentre si svolgono colloqui fra il cancelliere Bismarck, non ancora in rotta con l’Imperatore, e il capo del governo italiano Francesco Crispi, l’Imperatrice di Germania si riprende da un leggero malessere che l’aveva colta il giorno dell’arrivo ed è presente alla colazione del 20 ottobre. Pur avendo i crismi dell’ufficialità, la lista dei piatti, a conferma di una ridotta sfarzosità rispetto ai decenni precedenti, non è dissimile da quella che abbiamo visto per le colazioni ‘di famiglia’ se non per la presenza di una portata in più. Anche i cibi scelti fanno pensare ad un’atmosfera meno formale (Risotto, Uova in camicia, Zampone di Bologna agli spinaci) e più ispirata alla cucina italiana. [BEN]

Menu