104. Serie di 8 menu campali. Fronte francese, 9 dicembre 1915 – 11 febbraio 1916.
Misure varie (circa 105×165 mm). Disegni e lista dei piatti manoscritta su carta da appunti.
Otto menu militari scritti e disegnati a mano su carta da blocco per appunti ed intestati al capitano francese Rougetet. Siamo quindi in ambiente campale, anche se non è riportata la località, e la ricchezza e qualità dei piatti ci riporta ad un centro di comando, anche considerando che molti di questi si riferiscono a festività importanti. La licenziosità dei disegni è una caratteristica del periodo, tanto in Francia che in Italia, come ci dimostra anche il nudo femminile presente sui menu del Circolo Ufficiali del Comando VIII Corpo d’Armata in quegli stessi anni (n.108) La serie dei menu si interrompe pochi giorni prima dell’inizio della battaglia di Verdun, una delle più violente e sanguinose di tutto il fronte occidentale che ha coinvolto quasi i tre quarti delle armate francesi per un periodo di circa dieci mesi. Secondo i dati francesi i due schieramenti hanno lasciato sul campo 420.000 morti e 800.000 sono stati i soldati feriti o avvelenati dai gas. [LIB]

Menu